ask-to-candy
back-to-blog

Cenone di Capodanno: ricette e preparazione

Cenone di Capodanno: ricette e preparazione

Il cenone di Capodanno è uno degli eventi più attesi delle festività natalizie, il momento che ci accompagna alla fine dell’anno e all’inizio di quello nuovo. Di seguito ti proponiamo 5 ricette da fare in casa per avere un menù completo da proporre ai tuoi ospiti: antipasto, primo, secondo, contorno e dessert.

Cenone di Capodanno: menù completo

• Praline di ceci e gamberi su crema di patate e porri

• Tagliatelle di seppie con crema di piselli

• Filetto di orata in crosta di patate

• Patate duchessa

• Datteri ripieni di mascarpone e noci

Praline di ceci e gamberi su crema di patate e porri: ricetta e preparazione

Le praline di ceci e gamberi rappresentano una ricetta veloce e di facile preparazione, un ottimo piatto per aprire con classe e delicatezza il cenone di capodanno.

Ingredienti per 8 persone

Si tratta di una ricetta per prevede pochi ingredienti, facilmente reperibili sul mercato, di seguito la lista completa:

• 6 porri;

• 400 g di patate a pasta gialla;

• 1 l di brodo vegetale;

• 400 g di ceci lessati;

• 30 g di prezzemolo;

• 2 scalogni da tritare;

• 600 g di gamberi puliti;

• 4 tuorli d’uovo;

• 300 g di farina;

• olio extra vergine d’oliva q.b.;

• sale e pepe q.b.

Preparazione

1. La prima cosa da fare è preparare la crema di porri e patate per le nostre praline di ceci e gamberi: tagliare la base dei porri e la parte superiore in eccesso. Lavarli accuratamente e tagliarli in modo irregolare e poi, su un fondo d’olio, rosolare in pentola;

2. aggiungere al soffritto le patate precedentemente pelate e tagliate a cubetti e far rosolare. Coprire con il brodo vegetale per oltre un dito e cuocere per 20 minuti circa. Frullare il tutto fino a ottenere un composto liscio e omogeneo;

3. con un robot da cucina frullare ceci, gamberi e prezzemolo. Aggiungere uova e scalogno tritato e mescolare ancora; quando si sarà ottenuta una consistenza soddisfacente, aggiustare di sale e pepe e iniziare a formare le praline, che verranno poi passate nella farina;

4. far scaldare altro olio in padella e scottare le praline su tutti i lati;

5. mettere le praline in forno a 190° per circa 4 minuti e terminare così la cottura;

6. scegliere il piatto per il servizio e versare la crema precedentemente preparata, disponendovi sopra le praline;

7. servire calde.

Tagliatelle di seppie con crema di piselli

Un buon primo piatto a base di pesce è la scelta ideale per proseguire con il vostro menù di Capodanno in maniera coerente e delicata, per questo proponiamo un piatto adatto a tutte le stagioni e di sicuro gradimento: le tagliatelle di seppie con crema di piselli.

Ingredienti per 8 persone

• 400 g di piselli;

• 600 g di seppie;

• 2 scalogni;

• 2 teste di aglio;

• 400 g di pomodorini;

• olio extra vergine di oliva

• sale, pepe, timo e zucchero a velo q.b.

Preparazione

1. Prendere le seppie e pulirle dalla sacca interna, lavarle, tagliarle a strisce sottili sul lato lungo e far sbiancare in acqua bollente per circa un minuto;

2. in una padella, fare rosolare con olio l’aglio in camicia, aggiungere le seppie e far saltare a fuoco vivo per circa 2 minuti, aggiustare con sale e pepe;

3. cuocere i piselli in acqua bollente per 4 minuti circa e poi raffreddarli in acqua e ghiaccio per mantenere il colore più brillante;

4. dopo averlo tritato, rosolare lo scalogno fino a che non sarà ben dorato, aggiungere i piselli e lasciar cuocere per circa 3 minuti, aggiustare con il sale;

5. frullare il composto e poi setacciarlo con il colino a maglia stretta;

6. lavare e tagliare i pomodorini a metà, stenderli su una teglia da forno e cospargerli con una spolverata di zucchero a velo, sale, pepe, timo e olio;

7. infornare a 110° per 2 ore;

8. creare un fondo nel piatto con la crema di piselli, adagiarvi le tagliatelle di seppie, decorare il piatto con i pomodori confit completare il tutto con un filo d’olio.

Filetto di orata in crosta di patate: ricetta e preparazione

Per il secondo proponiamo una pietanza per un Capodanno indimenticabile: filetto di orata in crosta di patate. Una ricetta veloce per presentare l’orata in uno dei modi più tipici e tradizionali.

Ingredienti per 8 persone

• 8 orate di media dimensione;

• 8 patate;

• 2 uova;

• senape, vino bianco, olio, sale e pepe q.b.

Preparazione

1. Pulire le orate sfilettandole e facendo attenzione a rimuovere tutte le spine;

2. pelare le patate e tagliarle a fette sottili, metterle in acqua fredda e far bollire per 2-3 minuti;

3. far rosolare le orate dalla parte della pancia, dopo aver tolto loro la pelle;

4. stemperare la senape con un po’ di vino bianco e usare il composto così ottenuto per spennellare le orate;

5. disporre sopra le patate tagliate a fette, come a simulare le squame delle orate;

6. infine spennellare il tutto con l’uovo e far gratinare in forno fino a che non venga raggiunto un bel colore dorato;

7. impiattare e servire calde.

Patate duchessa: ricetta e preparazione

Le patate duchessa sono il contorno perfetto per il tuo cenone di Capodanno. Si tratta di una ricetta facile e veloce da preparare, vediamo come.

Ingredienti

• 500 g di patate;

• noce moscata q.b.;

• pepe nero q.b.;

• 50 g di burro;

• 2 tuorli d’uovo;

• 50 g di parmigiano grattugiato.

Preparazione

 1. Lavare le patate e metterle a lessare con tutta la buccia, aggiungendo un po’ di sale; quando sono cotte, scolarle, farle intiepidire e sbucciarle. Schiacciarle, metterle in una ciotola e aggiungere il burro, amalgamando il tutto; unire al composto il parmigiano grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata grattugiata, continuando ad amalgamare;

2. aggiungere i due tuorli d’uovo e mescolare fino a che il composto sia asciutto e compatto;

3. inserire il preparato in una tasca da pasticcere equipaggiata con una bocchetta di medie dimensioni a forma di stella;

4. ricoprire una teglia con la carta da forno e, spremendo la sac à poche, formare dei ciuffi di composto del diametro di circa 5 centimetri;

5. mettere in forno preriscaldato a 200° per almeno 15 minuti, fino a che le patate duchessa non saranno ben dorate.

Datteri ripieni di mascarpone e noci: ricetta e preparazione

La tradizione delle feste di Natale è racchiusa in un dolce di facile e veloce preparazione che si realizza con i frutti tipici di queste ricorrenze: datteri e noci, abbinati con una crema al mascarpone. Vediamo come preparare 24 datteri ripieni.

Ingredienti

• 12 datteri;

• 50 g di zucchero a velo;

• 100 g di mascarpone;

• mezzo cucchiaino di cannella in polvere;

• 12 gherigli di noce;

• 1 cucchiaio di rum.

Preparazione

1. Iniziare versando in una ciotola il mascarpone assieme allo zucchero a velo e mescolare il tutto;

2. per aromatizzare, aggiungere la cannella e poi insaporire con il rum, amalgamando con l’ausilio delle fruste a mano. Continuare fino a che il composto risulti omogeneo e mettere il tutto in una sac à poche con bocchetta stellata;

3. tagliare a metà i 12 datteri per ottenere i 24 pezzi da farcire, avendo cura di eliminare il nocciolo;

4. con la tasca da pasticcere precedente riempita, procedere alla farcitura inserendo il composto nell’incavo del frutto;

5. sopra la crema di mascarpone posizionare mezzo gheriglio di noce, premendo leggermente in modo che si assesti nel ripieno;

6. mettere in frigorifero per circa 2 ore e servire i datteri con noci e crema di mascarpone freddi.

Il tuo menù di Capodanno è completo con 5 ricette semplici e veloci, con le quali farai un’ottima figura con parenti e amici presenti alla tua tavola. Non resta altro che augurarti buon appetito e buon anno!

29/11/18
Categorie: