ask-to-candy
back-to-blog

Lino e cotone: come lavare perfettamente e rapidamente i vestiti estivi

Lino e cotone: come lavare perfettamente e rapidamente i vestiti estivi

Lino e cotone. Due stoffe con caratteristiche diverse, entrambe perfette per affrontare il caldo estivo.

Leggeri, delicati e naturalmente traspiranti, sono i protagonisti di tutti look di questa stagione, dagli abiti da sera alle semplici magliette. Ma come mantenerli belli e impeccabili anche dopo vari lavaggi in lavatrice? Semplice, basta seguire i consigli di Candy!

Come trattare il lino

La particolarità del lino è la sua capacità di assorbire l'umidità e l'incredibile sensazione di fresco a contatto della pelle. È una stoffa ideale per le giornate estive più afose, ma per evitare di danneggiarlo in lavatrice, va lavato a una temperatura massima di 60° per i bianchi e non più di 40° per i colorati.

In entrambi i casi, è preferibile utilizzare un detersivo per capi delicati, con un ciclo di lavaggio non intensivo.

Come lavare il cotone

Il cotone è indubbiamente una delle stoffe più diffuse sul mercato, grazie alla sua leggerezza e alle sue qualità traspiranti. Per un perfetto lavaggio in lavatrice, è importante sapere che il cotone bianco può essere lavato fino a 95°, mentre le temperature per il cotone colorato non devono superare i 60°, con un risciacquo breve e meno centrifuga possibile.

Per gli indumenti più delicati, ad esempio la biancheria intima, è consigliabile lavarli “al contrario” in borse apposite, disponibili online o nei negozi di casalinghi. Infine, è preferibile scegliere un detersivo liquido delicato, unito a un ottimo ammorbidente.

Esistono al giorno d'oggi sempre più lavatrici progettate per un bucato semplice e intuitivo, che si adattano a vari tipi di tessuti, caratteristiche e colori. In base alle tue esigenze, Candy saprà proporti il modello più adatto a te e al tuo stile di vita. Scoprili tutti qui!

12/07/19
Categorie: