Chiedi a Candy
Torna al blog

Smart home ed elettrodomestici connessi, quali sono i vantaggi?

Smart home ed elettrodomestici connessi, quali sono i vantaggi?

Quali sono gli elettrodomestici connessi che devono essere presenti in una smart home e che caratteristiche hanno? Che vantaggi porta la connettività a casa?

Con la diffusione dell’Internet of Things e del settore della domotica, la casa odierna ha subito un’evoluzione significativa. Oggi, infatti, il concetto di smart home è entrato nella nostra quotidianità: la casa intelligente si caratterizza per essere un’abitazione dotata di apparecchiature ed elettrodomestici che semplificano la vita e aiutano nella gestione dei consumi in modo autonomo e automatico. Quali sono quindi gli elettrodomestici connessi che non possono mancare in una smart home e che caratteristiche hanno? Che vantaggi porta la scelta di vivere in un’abitazione intelligente?

Elettrodomestici intelligenti e connessi, quali avere?

La connettività è stata senza dubbio una delle evoluzioni più significative degli ultimi anni, specialmente in casa. Fra gli elettrodomestici intelligenti in una moderna smart home non può sicuramente mancare il forno. Un forno connesso è l’alleato vincente quando ti sei ricordato all’ultimo minuto di una cena fra amici: sull’app Candy Simply-Fi puoi trovare oltre 200 ricette dedicate per trovare lo spunto migliore per preparare dei piatti coi fiocchi! Grazie all’applicazione potrai anche parlare con il tuo forno intelligente e controllarlo anche da remoto, ovunque tu sia. Avrai a disposizione un vero e proprio assistente personale che risponderà ai tuoi comandi vocali dandoti consigli e seguendoti durante tutte le fasi della preparazione. E se torni tardi dal lavoro potrai preriscaldare il tuo forno connesso, per trovarlo bello caldo appena rientri a casa.

Un altro elettrodomestico connesso immancabile nella tua casa intelligente è la lavatrice. La migliore lavatrice connessa ti permette di individuare qual è il programma e il ciclo di lavaggio più adatto in base al colore e ai tessuti del tuo bucato: con Candy RapidÓ ti basterà usare lo smartphone per scattare una foto ai capi da lavare e seguire i suggerimenti sul programma rapido, la temperatura e la centrifuga da usare per ottenere risultati impeccabili.

Anche lavastoviglie e frigorifero sono elettrodomestici diventati ormai intelligenti e connessi. Le lavastoviglie moderne funzionano anche grazie ai comandi vocali e, sempre tramite app, puoi trovare utili consigli per la manutenzione più adatta al tuo elettrodomestico. I frigoriferi connessi invece ti permettono di tenere sotto controllo la data di scadenza degli alimenti e di gestire la lista della spesa anche da remoto, individuando quello che è già presente nella dispensa di casa.

La connettività riguarda anche il mondo dei piani cottura a induzione. Questi piani tecnologicamente avanzati ti permettono di settare dall’app la potenza massima che possono raggiungere, garantendo i migliori risultati di cottura anche se utilizzi tutte le zone di cottura nello stesso momento. Già, perché con i piani cottura a induzione connessi potrai impostare la modalità di cottura automatica multipla: così il tuo piano cucinerà in simultanea diverse tipologie di preparazioni! Questi piani cottura intelligenti ti permettono di avere anche il controllo da remoto, per gestire da un’unica app il processo di cottura ed eventuali problematiche elettriche o di consumi.

E nella lista degli elettrodomestici connessi presenti in una smart home non può mancare il microonde. Sull’app Candy Simply-Fi trovi diverse sezioni dedicate proprio a questo elettrodomestico, in cui scoprire nuovi metodi di cottura, ricette e consigli utili per utilizzare in modo differente il tuo microonde smart.

Quali sono i vantaggi di vivere in una smart home?

Una volta visti quali sono i principali elettrodomestici connessi che caratterizzano un’abitazione intelligente è tempo di capire quali sono i principali vantaggi di questi apparecchi. Un elettrodomestico smart presenta i seguenti benefici:

  • Programmazione e controllo dell’elettrodomestico anche da remoto.
  • Possibilità di collegare più elettrodomestici fra di loro.
  • Controllo dello stato e del livello di manutenzione dell’apparecchio.
  • Ottimizzazione dei tempi e delle attività.
  • Risparmio in termini di consumi energetici e di spese in bolletta.
09/11/20
Categorie: