Chiedi a Candy
Torna al blog

Nuova etichetta energetica: cosa cambia per le lavatrici Candy

Nuova etichetta energetica

Una nuova generazione di etichette energetiche

Dato il maggior sviluppo di prodotti ad alta efficienza energetica e poiché le differenze tra classi A++ e A+++ erano poco chiare per i consumatori, la Commissione Europea ha deciso di cambiare gradualmente le etichette reintroducendo la più semplice scala da A a G. Dal 1° marzo 2021, è stata introdotta la nuova etichetta energetica UE per lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi, congelatori e cantinette. Naturalmente Candy si è allineata alla nuova normativa: continua a leggere per scoprire cosa è cambiato per i dispositivi di lavaggio.

Lavatrici

Quali sono le principali novità per le lavatrici Candy?

La novità più importante riguarda la scala di efficienza energetica: spariscono le vecchie classi "+" (come A +++, A ++ e A +), sostituite dalle nuove, da A a G. A cambiare però non sarà l'efficienza del prodotto ma solo il modo di misurarla.

Questo significa che anche se ora i tuoi elettrodomestici Candy rientrano in una classe più bassa, la loro efficienza sarà sempre la stessa. Per esempio, le lavatrici Candy RapidÒ sono ancora ritenute le migliori della categoria, con una classe energetica A in linea con le nuove normative.

Cosa le rende così efficienti?

Entrambe sono dotate di tecnologia Quick & Clean e del motore Speed Drive Inverter, con cui possono raggiungere la migliore classe energetica e offrire grandi prestazioni di lavaggio. La tecnologia Quick & Clean crea infatti una miscela concentrata di acqua e detergente, che viene spruzzata direttamente sui capi, garantendo un'azione smacchiante rapida ed efficace. Il motore Speed Drive Inverter aumenta invece l'azione pulente fino al 50% e garantisce i migliori risultati anche con cicli rapidi.

*Rispetto al modello SmartInverter.

Lavastoviglie

Lo stesso vale per le lavastoviglie.

Per esempio, Candy Brava, grazie al nuovo motore Speed Inverter, offre grandi prestazioni e la massima efficienza. Secondo la nuova normativa europea, la sua classe di efficienza energetica è infatti B, che corrisponde alla precedente classe A+++ con un margine del 45%.

04/03/21
Categorie: